Anello di riso giallo con funghi pioppini 

Per 6 persone

Ingredienti: 

500 g riso Archimede Tenuta San Carlo

120 g burro

150 g pecorino toscano grattugiato

2 albumi

0,5 g zafferano Az. Agr. Il Panierino (Sassofortino, GR)

2 scalogni

100 g pangrattato

600 g funghi pioppini

2 spicchi di aglio

1 mazzetto di nepitella (o in alternativa prezzemolo)

50 ml olio evo

Sale e pepe

Esecuzione:

Mettere lo zafferano a bagno in un bicchiere con 2 dita di acqua tiepida.

Tritare finemente gli scalogni e in un padellino farli rosolare con 2 cucchiai di olio e 2 cucchiai di acqua, perché non si brucino. Toglierli dal fuoco e metterli da parte.

Montare a neve gli albumi e conservarli in frigo.

In una pentola di acqua bollente salata cuocere il riso 14/15 minuti. Scolarlo, metterlo in una ciotola e mantecare subito con il burro (100 g), lo zafferano e il suo liquido, il formaggio, gli albumi, lo scalogno e regolare di sale e pepe. Se il composto risultasse troppo umido aggiungere qualche cucchiaio di pangrattato per asciugare un po’ il composto.

In uno stampo ad anello (diametro 24 cm), imburrato e infarinato con il pangrattato, versare il composto compattandolo bene con il dorso di un cucchiaio.

In un forno preriscaldato a 180*C infornare per 30/40 minuti o fino a che il riso comincia a staccarsi dallo stampo e si è formata una crosticina color nocciola.

Pulire e tagliare grossolanamente i pioppini e la nepitella.

In una padella con 2 cucchiai d’olio, l’aglio e la nepitella rosolarli a fuoco medio per pochi minuti. Regolare di sale e pepe.

Su un piatto di portata sformare il riso dallo stampo, riempire il centro con i funghi e decorare con rametti di nepitella.

Portare in tavola e buon appetito!

If you want to read this recipe in English, click here!

Pin It on Pinterest

Share This