Questa ricetta è stata modificata da una ricetta pubblicata qui sul sito dell’Ente Nazionale Risi, di cui Tenuta San Carlo fa parte. La pubblichiamo con il loro permesso. 

Potremmo mangiare il risotto tutti i giorni dell’anno. Quando la temperature si alza, è perfetto questo risotto al limone e rosmarino. Riempie la cucina con il suo profumo di agrumi e di erbe fresche! Ci piace aggiungere la scamorza e il formaggio Francescano del Caseificio Inno al Sole. Puoi acquistare il nostro riso carnaroli e i formaggi  e avere la consegna a domicilio tramite il sito Maremma a Domicilio!

Ingredienti (per 4 persone)

320 g riso Carnaroli – Tenuta San Carlo

1,6 l brodo vegetale 

1 cipolla tritata 

130 g burro

50 g Francescano – La Maremmana

150 g scamorza di bufala – La Maremmana

1 rametto rosmarino

1 scorza limone grattugiato 

5 g rosmarino tritato 

Preparazione

Il soffritto

Per preparare il risotto al limone, rosmarino e scamorza inizia ad occuparti del soffritto. Monda la cipolla aiutandoti con un coltello affilato e tritala finemente. Trasferiscila sul fuoco in un tegame insieme al burro e al rametto di rosmarino e lasciala rosolare fino a quando sarà imbiondita.

La tostatura 

A questo punto, togli dalla pentola il rametto di rosmarino, che nel frattempo avrà rilasciato il suo prezioso profumo, e fai tostare il riso per qualche minuto, mescolando di continuo: il riso sarà ben tostato quando noterai che la superficie dei chicchi è traslucida.

La cottura

A questo punto, irrora il riso con il brodo vegetale incorporando poco liquido per volta; mi raccomando, ricorda di mantenere il brodo sempre ben caldo per evitare che il riso subisca sbalzi termici. Prosegui la cottura per circa 18/20 minuti.

Mentre il riso cuoce, trita finemente due rametti di rosmarino e ricava le scorze del limone, aiutandoti con l’apposita grattugia a fori stretti. Taglia la scamorza a piccoli cubetti.

La mantecatura e l’impiattamento 

Non appena il riso è cotto, toglilo dal fuoco e unisci il rosmarino tritato e la scorza di limone; aggiungi il restante burro, il Francescano grattugiato, la scamorza a cubetti. Manteca il risotto mescolando per qualche minuto: il tuo risotto è pronto!

Pin It on Pinterest

Share This