Seleziona una pagina

Per 4 persone

2 tazze di riso Carnaroli integrale biologico Tenuta San Carlo

3 porri

2 scalogni

1 carota

1 patata

250 g ricotta di bufala Caseificio La Maremmana

Maggiorana (qualche foglia)

Sale e pepe

Olio extravergine toscano

Esecuzione

Preparare il brodo: Mondare i porri e tagliarli a fettine sottili avendo cura di affettare sia la parte bianca che quella verde chiaro. In una pentola di acciaio mettere la rimanente parte verde scura, la carota e la patata lavate, colmare d’acqua e regolare di sale. Lasciar sobbollire, maggiore sarà il tempo più intenso sarà il sapore del brodo.

Affettare sottile lo scalogno, lasciarlo appassire a fuoco lento in pentola a pressione insieme a un goccio d’olio. Aggiungere il riso e 4 tazze di brodo di porri. Alzare il fuoco e portare a ebollizione, chiudere la pentola e aspettare il fischio. Abbassare la fiamma e contare 15 minuti di cottura. Poi spegnere, aprire e lasciar riposare qualche minuto.

Aggiungere al riso la ricotta e la crema di porri che servirà per mantecare. Il piatto è pronto! E’ un ricordo dell’inverno e un desiderio di primavera. Il Carnaroli integrale non rilascia amido, quindi non riesce a mantecare davvero, ma con l’uso di una crema o un formaggio si crea comunque un legante che rende la ricetta gustosa e insieme molto salutare.

If you want to read this recipe in English, click here!

Pin It on Pinterest

Share This